OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | EVENTI | FOTO | NEWS |
REGALBUTO ENNA:


REGALBUTO ENNA

Regalbuto Enna

Regalbuto nacque in epoca musulmana, gli abitanti erano tutti saraceni.
Fu un casale (in arabo, forse, Bayt) formatasi alla prima stazione (arabo Ra?l) sulla strada Catania-Palermo, dove ne derivò il nome di Ra?l bayt, cioè "stazione del Casale".

La prima chiesa parrocchiale fu dedicata alla Madonna dell'Aiuto (S. Maria dell'Auxilio che è rimasta l'emblema della città), forse sul posto ove nel XV secolo gli Agostiniani costruirono il loro convento con l'ampia chiesa dedicata appunto alla Patrona.

Il settore primario è caratterizzato da un'agricoltura prevalentemente cerealicola, coltivazioni olivicole ed agrumicole; allevamento di bovini, ovini e caprini da latte.
Il settore secondario vede la lavorazione della plastica e produzione locale di ceramiche. 
Il settore terziario vede la Banca di Credito Cooperativo La Riscossa che conta 11 filiali ed agenzie dentro e fuori i confini provinciali; è in fase di realizzazione sul territorio del comune un impianto per la produzione di energia eolica.


REGALBUTO ENNA

article by:
BED AND BREAKFAST BAOBAB, Piazza Armerina
Bed and Breakfast BAOBAB