OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | EVENTI | FOTO | NEWS |
TOMMASO GISMONDI:


TOMMASO GISMONDI

Tommaso Gismondi (Anagni, 28 agosto 1906 – Anagni, 26 aprile 2003) è stato uno scultore italiano.
Primogenito di quattro fratelli, Tommaso nacque ad Anagni (Frosinone) nel 1906 da Carlo Gismondi e da Angela Ferretti, ma si trasferì da ragazzo con la famiglia a Roma. Nel dopoguerra andò a Buenos Aires in Argentina, per poi tornare nella natìa Anagni sul finire degli anni Cinquanta.
Divenne noto come «lo scultore del Papa» per le opere realizzate su commissione di papa Paolo VI e di papa Giovanni Paolo II: alcune delle sue opere più famose sono le porte della Biblioteca Vaticana e dell'Archivio Segreto Vaticano (1985), alcuni bronzi della basilica di San Pietro, la cattedra di Giovanni Paolo II e la Via Crucis.
Fu anche apprezzato bozzettista di monete del Vaticano e dell'Italia.

fonte wiki


TOMMASO GISMONDI

article by:
REDAZIONE, Pisa
Redazione